Ecco quali sono i lavori del futuro

I lavori del futuro saranno diversi da quelli che conosciamo oggi. E su questo ci sono pochi dubbi. Più difficile è capire in che modo si evolveranno. Il lockdown ha offerto indizi importanti: espressioni come smart working, trasformazione digitale, e-commerce e Industria 4.0 sono diventate di pubblico dominio, accelerando trend già in essere da anni. Tra le professioni che, grazie al digitale, avranno uno spazio sempre maggiore ci sono di sicuro quelle legate alla Data Analysis.

Perché oggi le aziende sono liquide e vanno protette ovunque

La trasformazione digitale non è più una teoria: molte aziende italiane negli ultimi mesi hanno di fatto compiuto il salto qualitativo che mancava da tempo, adottando soluzioni di smart working e digitali. Parliamo di aziende per cui le sedi geografiche fisiche sono superate dalla realtà attuale: di fatto quasi tutte le organizzazioni italiane (e non solo) hanno dipendenti attivi nei luoghi più diversi, spesso nelle abitazioni private.

Garantire la produttività con lo smart working

I tre migliori consigli per garantire la produttività del team, ovunque si lavori. Con l’attuale situazione gli uffici di tutto il mondo hanno chiuso i battenti, perché i dipendenti sono stati incoraggiati a lavorare da casa, nel rispetto delle leggi locali in materia di isolamento. Qui ci occuperemo delle strategie per garantire il work-life balance dei dipendenti promuovendo buone abitudini di smart working così da mantenere una produttività aziendale di ottimo livello.