Come si è evoluto il mercato della telefonia mobile in 30 anni

Il panorama della telefonia mobile sembra drasticamente diverso oggi rispetto a tre decenni fa. Nel 1993, Motorola rappresentava più della metà del mercato della telefonia mobile. Ma entro il 2021, la sua quota di mercato si era ridotta a solo il 2,2%. Come è successo e come è cambiato il settore della telefonia mobile negli ultimi 30 anni? Questo video di James Aquila racconta l’evoluzione del mercato della telefonia mobile, mostrando l’ascesa e la caduta di vari produttori di telefoni cellulari. I dati vanno da dicembre 1992 a dicembre 2021.

Telefonia, l’assenza del 4G favorisce lo spopolamento dei piccoli comuni?

Nel mondo contemporaneo avere sempre a propria disposizione una connessione internet performante fa la differenza. Ne consegue come sia difficile, se non impossibile, pensare di lavorare vivendo in zone d’Italia che ancora non sono raggiunte dal segnale di telefonia mobile o Wi-Fi. Per quanto la copertura a livello nazionale negli ultimi anni abbia fatto enormi passi da gigante, purtroppo esistono ancora zone dove è possibile vedere sul display del proprio smartphone la dicitura “rete non disponibile”.

Missione sostenibilità: perché la transizione economica è ecologica

Trasformare il modo di produrre per crescere riducendo l’impatto ambientale. È una delle grandi sfide del Pnrr, da vincere grazie a un alleato: il digitale. Insieme alla digitalizzazione, quella della sostenibilità è l’altra grande sfida del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Un filo rosso (anzi, verde), che si concentra nella Missione 2 ma che è trasversale alle sei che compongono il Pnrr. In gioco ci sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu, gli accordi di Parigi, il rispetto del Green Deal europeo. E naturalmente la trasformazione economica del Paese.

Voucher connettività: guida per le PMI

Tra gli interventi di attuazione delle politiche collegate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) c’è il cosiddetto “Piano voucher per le imprese”, un decreto che stanzia oltre 600 milioni di euro per favorire la diffusione della banda ultralarga nel Paese. Scopriamo di cosa si tratta in attesa di scoprire i requisiti per richiederlo.

Banda ultralarga, l’Italia al 47mo posto nella classifica mondiale della fibra

Entro il 2026, la percentuale della popolazione mondiale connessa a Internet aumenterà dal 58% al 70%: è quanto stima Omdia nel Global Fiber Development Index che oltre a copertura e penetrazione domestica mappa e classifica tutti gli elementi delle reti in fibra, in particolare l’accesso, il backhaul mobile e la QoS (attualmente misurata dalla velocità media complessiva di downlink e uplink). Il tutto analizzando la situazione in 81 Paesi a livello mondiale.

13 impatti concreti che il 5G ha già avuto sulla vita di aziende e consumatori

Il potenziale del 5G va ben oltre il mero incremento della performance e dell’affidabilità delle connessioni mobili. Secondo gli esperti, il 5G ha la possibilità di rivoluzionare completamente il nostro modo di vivere e lavorare. Grandi cambiamenti sono già visibile nel mondo dell’entertainment, della connettività, dei big data e molto altro secondo un pool di esperti interpellati da Forbes.

I migliori e peggiori piani pensionistici, per paese

Ogni anno, milioni di persone in tutto il mondo lasciano la forza lavoro per andare in pensione. Ma man mano che la popolazione globale invecchia e la pandemia di COVID-19 accelera il numero già crescente di pensionati, c’è ancora un ampio grado di varianza nella qualità dei piani pensionistici pubblici in tutto il mondo. Quali paesi hanno investito in solidi programmi pensionistici pubblici e quali sono in ritardo? Questo grafico, utilizzando i dati del 2021 del Melbourne Mercer CFA Institute Global Pension Index, confronta i sistemi di reddito pensionistico in tutto il mondo.

Le velocità Internet più elevate (e lente) al mondo

Quanto velocemente si è caricata questa pagina per te? La risposta dipende dal dispositivo che stai utilizzando e da dove ti trovi nel mondo. Le velocità medie di Internet variano notevolmente da paese a paese. Quali paesi hanno la connessione Internet più veloce? Utilizzando i dati dello Speedtest Global Index™ , questa mappa classifica le velocità Internet più elevate (e più lente) in tutto il mondo, confrontando sia la banda larga fissa che quella mobile.