Le più grandi economie del mondo, dimensionate dal PIL (1970-2020)

Il PIL globale è cresciuto in modo massiccio negli ultimi 50 anni, ma non tutti i paesi hanno sperimentato questa crescita economica allo stesso modo. Nel 1970, il PIL nominale mondiale era di soli 3,4 trilioni di dollari. Avanti veloce di qualche decennio e aveva raggiunto $ 85,3 trilioni entro il 2020. E grazie a dinamiche mutevoli, come l’industrializzazione e l’ascesa e la caduta di regimi politici, le maggiori economie del mondo che guidano questa crescita globale sono cambiate nel tempo .Questa presentazione utilizza la grafica di Ruben Berge Mathisen mostrano la distribuzione del PIL globale tra i paesi nel 1970, 1995 e 2020.

PIL pro capite in tutto il mondo‎

Il PIL pro capite è costantemente aumentato a livello globale nel tempo e, in tandem, il tenore di vita in tutto il mondo è aumentato immensamente. Questa mappa che utilizza i dati del FMI mostra il PIL pro capite (nominale) di quasi tutti i paesi e territori del mondo. Il PIL pro capite è una delle migliori misure della ricchezza di un paese in quanto fornisce una comprensione di come vivono in media i cittadini di ciascun paese, mostrando una rappresentazione della quantità di beni e servizi creati per persona.

Le più grandi aziende del mondo nel 2021

Dopo il crollo del COVID-19, i mercati azionari globali hanno visto una forte ripresa. Le 100 più grandi aziende del mondo valevano la cifra record di 31,7 trilioni di dollari al 31 marzo 2021, con un aumento del 48% anno su anno. A titolo di confronto, il PIL combinato di Stati Uniti e Cina è stato di 35,7 trilioni di dollari nel 2020. Nel grafico di oggi, utilizziamo i dati di PwC per mostrare le più grandi aziende del mondo per capitalizzazione di mercato, nonché i paesi e i settori da cui provengono.