Il mix energetico previsto nel mondo, 2018-2040

Dal 1977, l’Agenzia internazionale per l’energia (AIE) ha messo insieme il World Energy Outlook, un rapporto annuale molto atteso che guarda al futuro della produzione e del consumo di energia su base globale. Nell’ultima edizione, il rapporto approfondisce due scenari politici molto diversi che aiutano a illustrare le scelte e le conseguenze che abbiamo davanti a noi. In questo post, vedremo ogni scenario politico e poi approfondiremo i numeri associati per ciascuno, mostrando come influenzano il mix energetico globale previsto dal 2018 al 2040.

Visualizzazione di oltre 50 anni del mix energetico del G20

Negli ultimi 50 anni, il mix energetico dei paesi del G20 è cambiato drasticamente in qualche modo. Con molti paesi e regioni che si sono impegnati ad allontanarsi dai combustibili fossili e a fonti energetiche più pulite, il mix energetico complessivo sta diventando più diversificato. Ma chiudere gli impianti e sostituirli con nuove fonti richiede tempo, e la maggior parte dei paesi dipende ancora incredibilmente dai combustibili fossili. Questo video di James Eagle utilizza i dati della Statistical Review of World Energy di BP per esaminare come è cambiato il mix energetico dei membri del G20 dal 1965 al 2019.

Livelli di felicità globale nel 2021

È generalmente chiaro che avere abbastanza soldi per coprire le tue esigenze e desideri può aiutarti a vivere una vita relativamente felice e confortevole e recenti ricerche mostrano che questa relazione può aumentare linearmente man mano che crescono anche i livelli di reddito. Tuttavia, c’è molto di più. I livelli di felicità dipendono non solo dalla sicurezza finanziaria, ma anche da percezioni più ampie del proprio sostegno sociale, libertà personale e altro ancora. Questa serie di mappe estrae i dati dal World Happiness Report per scoprire i punteggi medi di 149 paesi tra il 2018 e il 2020 e quali sono emersi i più felici o i più felici. Guardiamo anche ai paesi più e meno migliorati di ogni regione.

DISPONIBILI I DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DEL MESE DI APRILE E DEL PRIMO TRIMESTRE 2021, PRODOTTI CON IL SISTEMA DI RILEVAZIONE AUDIWEB 2021

In base alla rilevazione di Aprile 2021 la total digital audience nel mese ha raggiunto 44,4 milioni di utenti, il 74,4% della popolazione di 2+ anni, online complessivamente per 60 ore e 48 minuti. Nel giorno medio sono stati 37,3 milioni gli utenti unici online dai device rilevati (Computer e Mobile – Smartphone e Tablet), collegati in media per 2 ore e 25 minuti per persona.